AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 21/09/2020
E.g., 21/09/2020
Home »
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

15/09/2020
Le cellule del sangue delle persone con SM presentano alcune differenze da quelle sane o con altre patologie neurologiche, e anche tra le diverse forme di malattia. È possibile distinguerle, ottimizzando così diagnosi e prognosi di malattia, scrivono alcuni ricercatori sulle pagine di Cell Reports Medicine
01/09/2020
Un trial clinico pubblicato sulla rivista The Cerebellum conferma gli effetti benefici su cammino e non solo. Si consolida un approccio su cui AISM con la sua Fondazione punta da anni per mantenere i danni portati dalla SM
07/07/2020
  Un gruppo di ricercatori americani ha recentemente pubblicato sulla rivista Neurology uno studio con cui ha valutato il ruolo delle comorbilità, cioè la presenza di altre patologie oltre alla sclerosi multipla, per capire se queste potessero influenzare la SM e se la loro gestione potesse in qualche modo migliorare la patologia.   I ricercatori riferiscono che nel gruppo osservato -...
21/04/2020
Alcuni ricercatori spagnoli ipotizzano esistenza di questa sindrome che potrebbe avere implicazioni sul futuro approccio alla gestione di alcuni sintomi della SM.
21/02/2020
Lo dimostra un piccolo studio clinico condotto da ricercatori dell’Università di Firenze pubblicato su Multiple Sclerosis Journal
17/12/2019
Lo conferma una revisione sistematica condotta da un gruppo di ricercatori dell'Università della California. Mostrata una diminuzione del tasso di ricadute. 
23/10/2019
Nuovi dati sui farmaci, ma soprattutto grande attenzione a come prevedere il passaggio dalla forma recidivante-remittente a quella progressiva. Ecco di cosa si è discusso a Stoccolma durante il congresso ECTRIMS
22/10/2019
Conoscere le complicanze delle terapie aiuta a ottenere migliori risultati in termini di aderenza e quindi di efficacia. Ecco alcune delle ricerche presentate al congresso ECTRIMS di Stoccolma sul fronte della sicurezza
08/10/2019
Molti i risultati su gestazione e SM presentati al congresso europeo di sclerosi multipla, ECTRIMS. La scelta di fare un figlio si conferma sicura per madre e feto. Si consiglia comunque di prendere ogni decisione sulla gravidanza con il proprio neurologo
22/08/2019
Un miglioramento dei profili lipidici nel sangue, in particolare una diminuzione del colesterolo totale e un aumento del colesterolo buono, contribuiscono a ridurre la fatica della SM. I risultati di un recente studio dell'Università di Buffalo
05/07/2019
La SM è stata considerata per molto tempo una patologia della sostanza bianca del cervello. Tuttavia molti studi recenti hanno messo in luce che anche la sostanza grigia è interessata. Questo studio lo conferma, aggiungendo informazioni per la conoscenza della sclerosi multpla progressiva
27/06/2019
Un nuovo studio internazionale ha mappato per la prima volta un tipo di cellula immunitaria, la microglia, nel cervello umano e del modello sperimentale. Verso nuovi trattamenti mirati a contrastare la progressione della disabilità nella sclerosi multipla
25/06/2019
In un recente studio, gli scienziati hanno dimostrato che le persone con SM che soffrono di allergie alimentari hanno maggiori probabilità di ricadute rispetto a quelli senza allergie o con altre allergie non correlate al cibo.
22/03/2019
Uno studio pubblicato su Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry mostra che bevande a base di cacao ad alto contenuto di flavonoidi potrebbero aiutare a gestire la stanchezza e il senso di affaticamento tipici della sclerosi multipla
14/03/2019
Su Lancet Neurology la fotografia globale della malattia: rispetto al 1990 la prevalenza è aumentata del 10%. Soprattutto a causa dell'aumento della sopravvivenza della popolazione. Un fattore da tenere in considerazione nelle strategie di lotta alla sclerosi multipla
06/02/2019
Una delle questioni centrali della ricerca sulla sclerosi multipla  (SM) è capire come le cellule immunitarie si muovono nel cervello e nel midollo spinale. Un nuovo studio ha dimostrato che i vasi linfatici drenano i rifiuti e permettono alle cellule immunitarie di muoversi attraverso il sistema cerebrale. Dai risultati, il blocco dei vasi linfatici ha ritardato e attenuato la patologia
05/02/2019
Interazione tra cellule, diagnosi e monitoraggio, raccolta dati, fattori di rischio, gravidanza e nuovi trattamenti. Ecco gli studi in corso per trovare risposte per le persone con sclerosi multipla
29/01/2019
Identificare i geni che portano una persona con SM ad avere una forma aggressiva o più lieve di malattia è da tempo un argomento di interesse per la ricerca sulla SM. Un nuovo studio oggi ha identificato tre cambiamenti nei geni che sono collegati a diversi decorsi di malattia in persone con SM.
25/01/2019
Un studio canadese suggerisce che l'infiammazione può portare alla morte delle cellule cerebrali nella sclerosi multipla e un farmaco potrebbe bloccare questo processo
22/01/2019
Lo screening genetico di persone con sclerosi multipla primariamente progressiva ha dimostrato che quattro rari cambiamenti genetici, noti per causare altre malattie neurologiche, possono avere un ruolo in questa forma di SM
14/01/2019
I risultati dello studio clinico ASCEND suggeriscono che i trattamenti antinfiammatori potrebbero rallentare l'accumulo di disabilità sul lungo termine, anche dopo una perdita significativa della funzione motoria
14/11/2018
Alla MSIF World Conference 2018, organizzata da AISM, il famoso neurologo ha presentato una scoperta che potrebbe portare allo sviluppo di nuove terapie per la SM. L'obiettivo è spegnere le risposte anomale del sistema immunitario
31/10/2018
Nella conferenza curata da AISM parlano Antonio Uccelli e Gianvito Martino, tra i massimi ricercatori italiani sulle staminali nella sclerosi multipla. Sabato 3 novembre a Palazzo Ducale   Nella foto: Gianvito Martino Sono italiani due tra i massimi ricercatori impegnati nello studio sulle cellule staminali nella sclerosi multipla. Neurologi, dirigono l’attività di ricerca dell'Ospedale...
26/10/2018
  Della sclerosi multipla conosciamo sempre di più, ma molto ancora rimane da scoprire. Come riuscire a fare una diagnosi il più velocemente possibile, per esempio. Oppure monitorare da vicino l’evoluzione della malattia, anche nelle forme progressive, o capire in tempo reale l’effetto dei trattamenti ricevuti. A fornire una chiave di lettura di ciò che avviene nel sistema nervoso centrale...
19/10/2018
  Uno studio dell'International Multiple Sclerosis Genetics Consortium, coordinato per l’Italia da ricercatori di Università Statale di Milano e Università del Piemonte Orientale, insieme a IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano - e cofinanziato dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla -, individua nuovi fattori genetici per la sclerosi multipla.      Una collaborazione internazionale...
18/10/2018
La tecnologia è uno strumento potente che deve essere usato per migliorare la vita delle persone con SM. Senza troppi entusiasmi ma neanche troppe paure. Un grande neurologo ne ha parlato durante il convegno Ectrims  di Berlino   ‘Big data e digital medicine’ sono stati i temi al centro del congresso 34° congresso dell’European Commitee for the Treating and Research on Multiple Sclerosis (...
02/10/2018
Oltre 2.300 persone sono state seguite per dieci anni. I risultati dicono che gestire ansia, depressione e disturbi bipolari aiuta anche a migliorare la disabilità legata alla SM   Le persone con sclerosi multipla colpite anche da altre malattie possono avere una maggiore disabilità. In particolare i disturbi dell'umore, tra cui depressione, ansia e disturbo bipolare, sono legati a un aumento...
02/10/2018
Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) ha approvato l'allargamento delle indicazioni terapeutiche a persone con SM dai dieci anni in sù.   ll Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP, Committee for Medicinal Products for Human Use) dell'Agenzia Europea del Farmaco (EMA, European Medicines Agency) ha approvato la modifica delle indicazioni terapeutiche di fingolimod allargando...
28/09/2018
Riprogrammare il sistema immunitario delle persone con sclerosi multipla per far sì che non attacchi la mielina. I risultati di due ricerche nelle fasi iniziali   A differenza della maggior parte dei farmaci disponibili per la sclerosi multipla (SM), che sopprimono o modificano il sistema immunitario, le immunoterapie mirano a "rieducare" le cellule del sistema immunitario per impedire che...
20/09/2018
Mangiare pesce e integratori a base di olio di pesce ha un impatto sul rischio di sviluppare la patologia? Non ci sono certezze di relazione causa effetto tra alimentazione e SM. Una dieta sana ed equilibrata fa bene in generale.     Una nuova ricerca ha dimostrato che mangiare pesce (ovvero acidi grassi omega-3) almeno una volta alla settimana o da una a tre volte al mese, oltre a...
18/09/2018
Tre studi condotti in Stati Uniti, Canada e Australia analizzano il ruolo della luce ultravioletta del sole sul rischio di sviluppare la SM e sul suo decorso.   L'esposizione al sole durante la vita influisce sul rischio di sviluppare la sclerosi multipla, nonché sul suo decorso. In precedenza è già stato mostrato che una bassa esposizione alla luce ultravioletta (UV) del sole e bassi livelli...
14/09/2018
Come molte patologie autoimmuni, la SM è più frequente nelle donne. Una ricerca statunitense ha individuato un meccanismo che potrebbe spiegare perché ciò accade   Una ricerca condotta negli Stati Uniti recentemente pubblicata sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences ha individuato un'importante differenza tra uomini e donne in una molecola del sistema immunitario...
11/09/2018
Due recenti pubblicazioni scientifiche sostengono che l'analisi della retina potrebbe essere un modo semplice e veloce per valutare la progressione della malattia   Come dice un vecchio proverbio gli occhi sono la finestra dell'anima. Chiunque l'abbia detto la prima volta probabilmente non aveva idea di quanto sarebbe stata pertinente per la sclerosi multipla (SM). Oggi infatti gli occhi ...
04/09/2018
Lo dice uno studio canadese che ha analizzato i profili di oltre 700 persone con SM. Curare altre patologie come emicrania, diabete, ansia e depressione, potrebbe avere effetti anche sulla sclerosi multipla   La sclerosi multipla (SM) è una malattia che si presenta in modi molto diversi. È difficile prevedere chi avrà ricadute e chi no. Vi è una crescente evidenza che le comorbidità, cioè la...
31/08/2018
Un nuovo studio mostra come una dieta ricca di cereali integrali, frutta, verdura e legumi possa portare a minore disabilità e depressione, nonché alleviare sintomi meno gravi della sclerosi multipla   Le persone con sclerosi multipla (SM) sono spesso desiderose di scoprire cosa possono fare per influenzare il decorso della malattia e dei sintomi. I cambiamenti che riguardano la dieta sono di...
30/08/2018
  È stata chiamata sclerosi multipla mielocorticale e non presenta perdita di mielina nella materia bianca cerebrale, considerata una delle caratteristiche più tipiche della malattia. Lo studio, pubblicato su Lancet Neurology, suggerisce che la perdita di neuroni e la demielinizzazione possono essere due processi indipendenti nella malattia   Nei giorni scorsi sulla pagine di Lancet Neurology ...
28/08/2018
Gli scienziati hanno creato un modello con proprietà simili al cervello umano, che potrebbe essere utilizzato per aiutare la scoperta di nuovi farmaci   I recenti progressi nella tecnologia delle stampanti 3D hanno reso il suo utilizzo economico, commercializzabile e diffuso. La comunità scientifica ha sfruttato questa tecnologia per stampare di tutto: vasi sanguigni, valvole cardiache,...
10/07/2018
Si è svolto a Toronto il 3° Congresso dell'International Progressive MS Alliance, che coinvolge associazioni SM e ricercatori da tutto il mondo per velocizzare la ricerca in questo ambito. Focus su riabilitazione e gestione dei sintomi   Ricercatori, medici e persone con sclerosi multipla, provenienti da tutto il mondo, si sono incontrati nella città di Toronto in Canada per il 3 ° Congresso...
02/07/2018
Un team canadese ha analizzato circa 250 farmaci già in uso per altre patologie cercando di capire se potrebbero avere un'influenza sulla sclerosi multipla. Ecco cosa hanno scoperto   Negli ultimi anni ci sono stati notevoli progressi nel trattamento della sclerosi multipla recidivante remittente (SMRR). Tuttavia, per le persone con forme progressive di SM (sia primarie che secondarie), i...
28/06/2018
Con queste parole Gianvito Martino, direttore scientifico dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, commenta l'avvio di nuove sperimentazioni sulle staminali neurali contro la sclerosi multipla. “Sono molto contento di sapere che altri gruppi, per lo più italiani, stanno perseguendo la strada già tracciata dalle nostre ricerche condotte negli ultimi vent’anni qui al San Raffaele di Milano,...
21/06/2018
Ricercatori australiani hanno scoperto che l'attività elettrica delle cellule nervose nel cervello gioca un ruolo importante sulla crescita della mielina.   Un team di ricercatori provenienti da diversi enti di ricerca australiani ha scoperto che stimolare le cellule nervose nel cervello favorisce la deposizione della mielina intorno a queste stesse cellule. La loro scoperta in laboratorio...
18/06/2018
50 anni fa la sclerosi multipla era un mistero e le persone che ne erano colpite vivevano un vero incubo fatto di incertezza, mancanza di terapie e di servizi, di solitudine. Oggi il mondo della SM è cambiato. Ecco le principali conquiste della ricerca scientifica     50 anni fa la sclerosi multipla era un mistero e le persone che ne erano colpite vivevano un vero incubo fatto di...
11/06/2018
Un momento di divulgazione tra rigore scientifico e informalità. Il prof Ricciardi firma la Carta dei diritti: «le istituzioni ci sono e sono con voi». Una collaborazione che dura da oltre vent'anni Una giornata per festeggiare insieme l’alleanza ultraventennale per la ricerca sulla sclerosi multipla. Porte aperte nel giardino dell’Istituto Superiore di Sanità lunedì 11 giugno, dove diversi...
07/06/2018
È uno dei maggiori esperti mondiali di ricerca sulla sclerosi multipla. Pluridecennale la collaborazione con AISM e la sua Fondazione. Il riconoscimento consegnato nella Giornata Mondiale della SM. Nella foto: il Prof. Giancarlo Comi a destra, con Angela Martino, Presidente Nazionale AISM, e il Prof. Mario A. Battaglia, Presidente FISM.   «È un riconoscimento di cui sono piacevolmente...
08/05/2018
Dal 14 al 16 maggio 2018 torna in 20 città italiane la più grande manifestazione di divulgazione scientifica al mondo. AISM è partner. Ecco dove si parlerà di sclerosi multipla Torna dal 14 al 16 maggio 2018 Pint of Science, la più grande manifestazione di divulgazione scientifica al mondo, che si svolge in 21 Paesi e 5 continenti. Solo in Italia il suo programma coinvolge 20 città, 66 pub e...
28/03/2018
La terapia ha dimostrato efficacia in diversi parametri analizzati. I dati pubblicati online sulla rivista The Lancet   Sono stati pubblicati online sulla rivista The Lancet i risultati dello studio di fase 3 denominato EXPAND, che prevedeva l’utilizzo del siponimod in persone con sclerosi multipla secondariamente progressiva.   Il siponimod appartiene alla classe dei modulatori dei...
19/03/2018
In occasione dei 50 anni di AISM il 20 marzo a Milano un’occasione per parlare di scienza con i ricercatori Roberto Furlan, ISS San Raffaele di Milano e Ivano Eberini della Statale di Milano     Per festeggiare i 50 anni di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, si terrà una edizione speciale di Pint of Science il 20 marzo a Milano, alle ore 18.30 presso l’Ostello Bello in via...
02/02/2018
La temperatura corporea può essere un problema per le persone con sclerosi multipla, soprattutto quando fa molto caldo o si fa attività fisica. Uno studio australiano ha analizzato una strategia molto semplice ma a quanto pare efficace per farvi fronte   La sensibilità al calore è un problema importante per le persone con sclerosi multipla (SM). Quando la temperatura corporea aumenta, anche...
30/01/2018
Fermare il passaggio delle cellule che attaccano la mielina può essere una strategia per trattare la SM. Ora uno studio statunitense ha scoperto che cellule diverse attraversano la barriera emato-encefalica in modi diversi Il cervello è uno degli organi più protetti nel corpo umano. Non solo ha uno strato protettivo duro formato dalle ossa del cranio, ma ha anche la cosiddetta barriera...
23/01/2018
Uno studio canadese ha analizzato le differenze tra chi prende farmaci per la SM regolarmente e chi no, scoprendo che le cose cambiano tra i due gruppi   La sclerosi multipla (SM) è una malattia caratterizzata da attacchi ricorrenti a cervello e midollo spinale. In molti paesi, la SM recidivante remittente è trattata con farmaci modificanti la malattia (DMT) il cui scopo è sopprimere le...

Pagine