Salta al contenuto principale
SM Italia nel 2023 è tutto nuovo: scopri il primo numero online

24/01/2023

 

Lo abbiamo fatto anche quest’anno! Ma ormai lo sapete: ogni gennaio rivediamo la rivista che da più di vent’anni vi tiene aggiornati su tutto quanto può essere di interesse per chi ogni giorno convive con la sclerosi multipla.

 

Forse però, non vi abbiamo mai raccontato bene come è strutturata e in cosa cerchiamo di rinnovarla sempre. È qualcosa che si percepisce, che salta agli occhi, ovviamente (speriamo, altrimenti non facciamo un buon lavoro!) ma speriamo che conoscere il razionale che c’è dietro vi invogli ancora di più a vivere la rivista attivamente, scrivendo e partecipando.

 

La prima parte del giornale è da sempre dedicata alle vostre vite, alle vostre storie: fare conoscere paure, speranze e successi del vivere quotidianamente con la SM, non solo significa condividere, ma anche far conoscere alla comunità problemi, fatiche e successi.

 

Cosa significhi convivere con la SM da lungo tempo o aver appena ricevuto la diagnosi, aver scelto di essere volontari e Soci, è un valore inestimabile di vita reale che può e deve essere condivisa, che aiuta ad allargare l’interesse e l’azione di tutti coloro che vogliamo aderiscano a cambiare la realtà della SM, a farci raggiungere l’affermazione e la conquista dei diritti di tutte le persone con SM. Ecco perché è anche importante ospitare fra le nostre pagine pareri e consigli degli esperti.

 

Con il dossier – dopo molti anni di nuovo staccabile per poterlo conservare – vi teniamo aggiornati sui progressi e sugli impegni della ricerca, in Italia e nel mondo: ora, anche con una pagina dedicata alle malattie dello spettro della neuromielite ottica, perché con la SM ha tanti punti di incontro nelle difficoltà, come nei progressi di conoscenza. Fino a pochi anni fa, infatti, la neuromielite ottica era considerata un sintomo, o comunque una manifestazione della SM, senza avere riconoscimento come patologia a sé stante, con problemi e cure specifici.

 

Ma la ricerca e i consigli degli esperti sono utili anche in tema di dieta, piacere ma anche ansia quotidiana su possibili condizionamenti sulla malattia. Una nuova rubrica scioglierà i vostri dubbie grazie ad alcuni grandi chef impariamo anche a cucinare saporiti piatti che mantengono la proprietà dei nutrienti.  

 

Con l’inchiesta conosciamo meglio il mondo nel quale si muove l’Associazione, come la persona con SM si avvantaggia o subisce svantaggi per i quali AISM si adopera in prima persona: servizi, lavoro, tempo libero, diritti della nostra Carta e azioni per garantirli della nostra Agenda. Su tutto il territorio.

 

Ancora, vi raccontiamo tutti i modi per sostenerci, le iniziative cui tutti potete partecipare, le partnership con i tanti attori sociali al nostro fianco: dalle aziende alle istituzioni ai aostenitori e influencer che ci sostengono con contributi e partecipazione. A questi utlimi sono proprio dedicate le nostre ‘copertine’, le interviste dedicate a chi può echeggiare la nostra voce in realtà nuove. Alla copertina classica, infatti, si aggiunge ‘L’altra copertina’, l’intervista on line aperta a tutto il pubblico del web.

 

Speriamo vi piaccia anche questa nuova versione.

Buona lettura,

la redazione di SM Italia

(Silvia, Manuela e Federica)

 

Leggi SM Italia 1/2023