AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Le valutazioni medico legali per la SM: il certificato neurologico.
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Le valutazioni medico legali per la SM: il certificato neurologico.

 

Ad oggi per poter accedere ai diritti previsti dalle leggi a tutela delle persone con disabilità in ambito assistenziale e previdenziale, è necessario sottoporsi a specifiche procedure di riconoscimento di tipo medico – legale (in particolare visite di invalidità civile e di stato di handicap).

 

Queste normative non danno indicazioni specifiche su come valutare i casi di sclerosi multipla. La complessità della SM rende inoltre altrettanto difficile definire parametri di valutazione standard, che possano andare bene per tutti.

 

Sono molte le segnalazioni che arrivano ad AISM rispetto alle difficoltà incontrate dalle persone con SM nell’ottenimento dei riconoscimenti di invalidità civile, stato di handicap e disabilità a fini lavorativi. In particolare si assiste ad una soggettività e discrezionalità delle valutazioni.

 

Le Commissioni che si occupano della valutazione necessitano di dati e informazioni quanto più precise e oggettive. Solitamente valutano i singoli casi basandosi principalmente sulle certificazioni specialistiche che si portano alla visita. In assenza di elementi in grado di inquadrare bene la situazione, può succedere che prendano come parametro utile per individuare una percentuale di invalidità civile, il punteggio EDSS che però non è esaustivo.

 

Per questo è importante facilitare il lavoro delle Commissioni mettendo a disposizione quelle informazioni in grado di evidenziare la complessità della sclerosi multipla e delle singole situazioni e supportare quindi le persone con SM nell’ottenimento di una corretta valutazione.

 

La certificazione neurologica effettuata dal proprio neurologo curante (afferente a struttura pubblica o convenzionato, Centro di cura per la SM) si è dimostrata sempre determinante per consentire alle Commissioni una valutazione più precisa.

 

AISM ha per questo elaborato diversi strumenti per la valutazione medico legale della SM in collaborazione con INPS e le società scientifiche

 

La comunicazione tecnico scientifica per la valutazione della SM.

- La certificazione neurologica, elaborata da AISM, SIN, SNO ed inserita da INPS anche nella sua comunicazione tecnico scientifica.

 

AISM, a partire dalla nuova comunicazione tecnico scientifica, sta lavorando per ottenere una certificazione neurologica introduttiva che analogamente a quanto già previsto per il paziente pediatrico e oncologico, consenta ai neurologi della rete dei centri clinici di patologia di avviare l'iter di domanda di invalidità o handicap inviando direttamente la loro certificazione a INPS.

 

Ultimo aggiornamento settembre 2019