AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 01/07/2022
E.g., 01/07/2022
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

2021, un anno insieme. Verso il futuro con la nuova Agenda 2025

24/12/2021
Natale AISM 2021

 

  “Ogni giorno noi di AISM riceviamo un regalo”.

 

Inizia così il video con cui, sul finire di questo anno, ancora una volta un anno complicato, ringraziamo tutti i protagonisti del Movimento della sclerosi multipla.

 

Ma fra tutti i regali, il più grande è sicuramente la partecipazione e l’impegno costante di tutti voi per le persone con sclerosi multipla: tutti i ricercatori, i donatori, gli operatori, le istituzioni, i nostri volontari, tutti i Soci. Insieme per cambiare veramente le cose.

 

 

Perché anche la conquista apparentemente più banale è un tassello fondamentale per costruire un mondo libero dalla sclerosi multipla, che non è solo la nostra vision, ma un percorso che portiamo avanti da oltre 50 anni tra piccoli e grandi obiettivi.

 


Ancora dentro la pandemia

Covid-19 e sclerosi multipla

 

Il 2021 ha segnato il passaggio a una nuova fase della pandemia da coronavirus. Per questo abbiamo aggiornato costantemente le raccomandazioni su Covid-19 e SM insieme alla Società Italiana di Neurologia, per dare indicazioni anche certe su tutti gli aspetti, e soprattutto sui vaccini. Il nostro Numero Verde continua a essere in prima linea nel dare risposte alle tante persone che ci contattano. E anche rispetto alle istituzioni, abbiamo portato avanti un dialogo continuo per la tutela dei più fragili. Il nostro impegno in questo momento difficile è totale e non si fermerà.

Per saperne di più guarda il Dossier Coronavirus

 


La Ricerca è la nostra risposta per il domani

Congresso scientifico FISM 2021

 

Questa pandemia ci ha insegnato anche che la ricerca scientifica è l’unico strumento che può darci una migliore qualità di vita oggi e una cura domani. La ricerca che sosteniamo attraverso la nostra Fondazione FISM non si è mai fermata. Abbiamo da subito promosso studi per capire l’impatto del virus sulle persone con sclerosi multipla. E in questo 2021 abbiamo lanciato l’Alleanza Covid-19 e SM per promuovere un’agenda di ricerca sull'impatto dell'infezione da Covid-19 nelle persone con SM e, in particolare, la relazione tra COVID-19 e farmaci modificanti la malattia (DMT, Disease Modifying Therapies) e Covid-19 e vaccinazione. Non solo, abbiamo lanciato un Bando speciale di ricerca dedicato, i cui vincitori sono stati proclamati all’ultimo Congresso scientifico annuale FISM.

 

Sul finire di questo anno intenso, l’eccellenza della nostra ricerca ha raccolto un importante riconoscimento. Il quotidiano La Repubblica ha dato spazio a un editoriale firmato dal Presidente FISM professor Mario Alberto Battaglia da cui sono emersi alcuni messaggi fondamentali: l’importanza del sostegno alla ricerca di base; l’importanza di tutti i risultati della ricerca, anche quelli negativi servono ad andare avanti, e l’importanza di una corretta informazione.

 

La ricerca deve essere sostenuta senza soste e interruzioni, per non perdere tempo prezioso, ma ha bisogno di risorse adeguate. Ecco perché non ci stanchiamo mai di dire che ogni sostegno è un mattone imprescindibile, dal più grande al più piccolo. Quest’anno abbiamo lavorato molto affinché tutte le risorse destinate alla ricerca possano andare effettivamente nei laboratori. Con la campagna #rilanciamolaricerca, che abbiamo condotto insieme ad AIRC e Telethon, abbiamo chiesto di ridurre gli oneri fiscali sugli acquisti per la ricerca scientifica. Abbiamo lanciato anche un appello alla Camera e al Senato per eliminare il tetto di spesa del 5x1000 liberando tutte le risorse che i cittadini scelgono liberamente di donare alla ricerca.


Tante persone, un Movimento

Volontari AISM

 

Come diciamo sempre, senza i suoi Soci AISM non esisterebbe. Per questo nel 2021 abbiamo rinnovato la chiamata a partecipare al nostro Movimento sempre più attivamente, con la campagna Noi + te = piùAISM, che mette ancora di più le persone al centro. Grazie a tutti voi che avete deciso di unirvi a noi, e grazie a chi verrà.

 

Ma non esiterebbe neanche senza i nostri volontari, vero motore del Movimento AISM. Per tutti noi ha scritto un bellissimo pensiero il nostro Presidente Nazionale Francesco Vacca, in occasione della Giornata internazionale del Volontariato.

 

Un grazie più che mai sentito anche ai ricercatori e agli operatori che lavorano quotidianamente per rendere la nostra vita migliore.

 

E un ringraziamento particolare a tutti coloro che in questo anno impegnativo hanno deciso di sostenerci, i nostri donatori. La vostra vicinanza ci ha permesso di raggiungere insieme grandi risultati che si trasformeranno in ricerca e servizi concreti per le persone con sclerosi multipla.

 


I nostri diritti e la Nuova Agenda

 

Non potevamo concludere se non, come sempre, rilanciando verso il futuro. Mentre si chiude il 2021 stiamo già lavorando non solo per il 2022, ma addirittura oltre. Il prossimo anno vedrà infatti la luce l’Agenda della SM 2025, il programma di azione che ci proietta verso le nuove sfide evidenziate da questi tempi.

 

Con l’ultima Agenda della SM 2020 abbiamo raggiunto molti obiettivi, ma c’è ancora molto da fare e c’è bisogno del contributo di tutti. Solo così potremo affrontare il domani, come ha sottolineato il professor Battaglia alla chiusura dell’ultimo Congresso FISM: “È tempo che l’Italia intera esca dall’ottica dell’oggi, dell’immediato e cominci a pensare al medio-lungo termine, a ragionare in prospettiva. Possiamo dire la nostra e dobbiamo incidere, insieme, perché i semi di oggi diventino i frutti che tutti potranno raccogliere domani”.

 

Noi siamo pronti.

Tanti auguri di buone feste e per un sereno anno nuovo!

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram