Salta al contenuto principale
TEST123
Sclerosi multipla: uno strumento innovativo per studiare la forma progressiva

27/01/2023

Il team del prof. Quintana hanno ideato una nuova tecnica per analizzare le molecole che guidano l'attività di malattia. Lo studio sostenuto dall'International Progressive MS Alliance pubblicato su Nature

Il team del prof. Quintana hanno ideato una nuova tecnica per analizzare le molecole che guidano l'attività di malattia. Lo studio sostenuto dall'International Progressive MS Alliance pubblicato su Nature

Articoli correlati
Uno studio italiano apre nuove possibilità terapeutiche per la sclerosi multipla progressiva

14/12/2016

 La scoperta, pubblicata su Frontiers in Immunology e finanziata da AISM con la sua Fondazione, è di ricercatori modenesi del Nuovo ospedale S. Agostino e dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

Articoli correlati
Sclerosi multipla e terapia STEMS: scoperta proteina-farmaco rilasciata dalle cellule staminali

25/09/2017

Nel maggio scorso è partito il primo studio clinico al mondo sulla SM progressiva con infusione di cellule staminali del cervello in persone con SM. Ora i ricercatori del S. Raffaele di Milano chiariscono in laboratorio uno dei principali meccanismi terapeutici dietro l’azione delle cellule. Lo studio è sostenuto da AISM e la sua Fondazione FISM

Articoli correlati
Gianvito Martino: «il mondo si è messo in moto per fermare la SM progressiva»

24/10/2017

ECTRIMS, il più importante meeting scientifico annuale sulla SM, inizia con una sessione sulla Progressive MS Alliance. La nostra l'intervista al Prof. Gianvito Martino

 

Articoli correlati
Cellule staminali neurali nella sclerosi multipla: la ricerca sulle forme progressive procede

12/06/2017

Il 7 giugno il lancio di un nuovo studio della Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Pochi giorni prima, il 30 maggio, in occasione del Congresso FISM, l’annuncio della prima infusione di staminali neurali su una persona con SM all’Ospedale San Raffaele. Entrambe le sperimentazioni dureranno 3 anni

 

Articoli correlati
Sclerosi multipla primariamente progressiva e disturbi cognitivi

17/10/2017

Il 47% delle persone con questa forma di SM presentano problemi con la velocità di elaborazione, le funzioni esecutive e la memoria visuo-spaziale. Uno studio sostenuto da AISM e la sua Fondazione acquisisce nuove conoscenze per capire meglio la patologia

 

Articoli correlati
Spegnere l'infiammazione nel cervello attraverso la flora intestinale

14/06/2018

Uno studio guidato dal dr. Quintana della Harvard Medical School di Boston, selezionato dalla Progressive MS Alliance, mostra come sia possibile modulare l'infiammazione nel sistema nervoso attraverso la dieta e l'azione dei batteri intestinali

 

Articoli correlati
Sclerosi multipla: identificati nuovi marcatori per predire il danno corticale ed il decorso della patologia

03/04/2018

Lo studio selezionato dal bando della Progressive MS Alliance è stato pubblicato su Annals of Neurology. Evidenziata l'importanza di analisi del fluido cerebrospinale e risonanza magnetica per la diagnosi della sclerosi multipla progressiva

 

Articoli correlati
Staminali, genetica, tecnologia: come cambia la ricerca sulla sclerosi multipla

28/05/2017

Importanti risultati emergono oggi a Roma dal Congresso scientifico dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla – AISM e della sua Fondazione – FISM, che riunisce i migliori ricercatori italiani e internazionali che si occupano di questa malattia. Tre giorni per fare il punto sulle ultime scoperte e per sottolineare l’importanza della ricerca per le persone con sclerosi multipla

 

Articoli correlati
Iscriviti a sm progressive