AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/06/2022
E.g., 28/06/2022
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Disturbi cognitivi e sclerosi multipla: stato dell'arte e strumenti di valutazione

Corso ECM - Disturbi cognitivi

 

 

17 giugno (webinar)

 

Accreditamento ECM per: Fisioterapista, Logopedista, Medico Chirurgo (specializzazione: Geriatria, Medicina fisica e riabilitazione, Neurologia, Psicoterapia, Psichiatria); Psicologo (specializzazione: Psicologia o Psicoterapia); Terapista occupazionale.

 

Crediti formativi: n° 4,5

 

 

Prima della Sclerosi Multipla (SM) potevo contare su una memoria di ferro” o “A lezione mi dicono che ho la testa tra le nuvole, ma la verità è che faccio fatica a mantenere l’attenzione per tutto il tempo” sono espressioni frequentemente riportate dalle persone con Sclerosi Multipla (PcSM) per descrivere problematiche a carico del funzionamento cognitivo.

 

Poiché la sclerosi multipla insorge principalmente tra i 20 e i 40 anni, periodo della vita in cui le persone sono più attive a livello personale, sociale e lavorativo, è evidente come un quadro caratterizzato da una lentezza nell’elaborazione di informazioni provenienti dall’ambiente esterno, scarsa flessibilità cognitiva, difficoltà a sostenere la concentrazione a lungo o ad apprendere nuovi concetti, abbia un impatto significativo sulla vita quotidiana.

 

Parimenti alle difficoltà di deambulazione o di equilibrio, è importante intervenire precocemente attraverso una valutazione puntuale del funzionamento cognitivo per accertare la presenza o meno di deficit di una o più funzioni cognitive (e.g., velocità di elaborazione, attenzione, memoria), valutarne la gravità, delimitare tale deficit rispetto alle funzioni integre e determinare la riduzione della capacità di svolgere un’attività nel modo e nei tempi ritenuti normali.

 

Il corso si propone di fornire ai partecipanti conoscenze e competenze sulle funzioni cognitive maggiormente colpite nella SM e sugli strumenti più utilizzati nell’ambito della valutazione neuropsicologica delle persone con Sclerosi Multipla (PcSM) e; di condividere esperienze provenienti dalla pratica clinica in merito alla presa in carico delle persone con Sclerosi Multipla (PcSM) che mostrano difficoltà cognitive.

 

Scarica il programma del corso

 

Quota di iscrizione: 30,00 euro

Iscrizioni

Per effettuare l’iscrizione compilare il modulo online.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 25 maggio 2022.

Il corso è a numero chiuso.

 

Provider ECM e Segreteria Organizzativa

Fondazione Italiana Sclerosi Multipla
Via Operai, 40 - 16149 Genova 
010.2713252– fismprovider@aism.it

Ti interessa sapere di più su Corsi ECM per operatori socio-sanitari?
La Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM provider ECM n.5599) fornisce formazione specialistica per operatori sanitari e sociali impegnati nella gestione della sclerosi multipla, con lo scopo di divulgare le conoscenze necessarie per garantire una corretta presa in carico in tutte le fasi di vita e di evoluzione della malattia. Se vuoi rimanere in contatto con noi, compila i campi qui sotto.

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram