AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 12/08/2020
E.g., 12/08/2020
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

SM Italia 4/2011

03/08/2011

 

Questo numero di SM Italia intreccia un inchiesta sull’importanza delle terapie con gli animali, il racconto di Roberta Amadeo, neo-campione italiano di Hanbike, e l’intervista a Ilvo Diamanti. Nell'editoriale di Mario A. Battaglia il valore del volontariato in AISM e in tutta la nazione: un patrimonio di assistenza stimato attorno ai 13 milioni e 650 mila euro. Questa consapevolezza deve raggiungere anche la politica, il luogo dove si costruiscono le decisioni che cambiano il presente e il futuro di milioni di persone.

 

Sono numeri e sono vite vissute. I 700 milioni di ore di volontariato annuale in Italia cambiano il mondo per tantissime persone, a partire dai 380.000 che scelgono ogni giorno di essere volontari. Come scrive nell’editoriale Mario A. Battaglia, è grazie a questo prezioso contributo che possiamo vivere in un mondo dove diritti, solidarietà, amicizia, responsabilità civile e fiducia nel futuro sono e saranno realtà di ogni giorno.

 

A proposito di diritti, l’Associazione si sta muovendo per dare vita a un pool di avvocati che sosterranno in futuro casi e cause pilota che, qualora risolti positivamente, potranno cambiare la vita di molte persone con SM e anche modificare la legislazione italiana di riferimento per le questioni del diritto al lavoro, la valutazione dell’invalidità civile, il diritto alla presa in carico, l’accesso ai farmaci. (pag.16 e 25-26).

 

L’inchiesta di questo numero (pag.7-10) va a scavare nel rapporto profondo che, tolto il filtro del linguaggio e del pensiero razionale, lega uomo e animali andando direttamente alle emozioni, ai sentimenti e agli affetti. Un percorso nelle diverse terapie con gli animali, dai delfini ai falchi e, soprattutto, agli animali domestici. Per scoprire come anche la definizione di corrette Linee Guida e una formazione adeguata per chi voglia fare il terapista possano dare una qualità nuova alla vita delle persone con disabilità.

 

Ilvo Diamanti è una delle firme di punta del quotidiano La Repubblica e uno dei pensatori sociali più lucidi e ascoltati oggi. Nell’intervista che ha regalato a SM Italia (pag.35-37) raccoglie i segnali «carsici» di una democrazia che torna in movimento, centrata sulle persone, sulla partecipazione, su parole nuove. E lancia una sfida all’AISM e a tutto il mondo del volontariato: «costruire un mondo dove sarà normale che tutti abbiano il diritto e la libertà di essere se stessi fino in fondo».

 

Anche Roberto Vecchioni sta con AISM (pag. 27). È lui il volto del nuovo spot che l’Associazione diffonderà per sostenere «Una Mela per la Vita», l’8 e il 9 ottobre nelle piazze italiane. Perché la ricerca scientifica e i giovani con SM trovino forza, slancio e possibilità sempre più concrete di arrivare ai massimi obiettivi.

 

Una nuova dimensione per Roberta Amadeo, Presidente AISM 2007-2010: da poco è diventata campionessa italiana di Handbike: «Niente ci è precluso se evitiamo di fermarci al pensiero facile, quello che ci evita di perdere le sfide solo perché non le giochiamo» (pag.34).

 

Una sfida la possiamo raccogliere tutti: tramite il QR Code di questo numero (pag.32) possiamo scattarci una foto e caricarla su Decimo anniversario, l’iniziativa di ORO Saiwa, del Gruppo Kraft Foods, per festeggiare i dieci anni di partnership con AISM.

 

Da non perdere l’Inserto scientifico su Yoga, Shatsu, meditazione e agopuntura: le altre terapie che possono portare benefici alle persone con SM (pag.17-23).

Al termine dell’Inserto puntuale torna anche l’aggiornamento sulla ricerca su SM e CCSVI: 23 i Centri che stanno eseguendo gli esami dello studio CoSMo dell’AISM. 242 gli esami completati a luglio, saranno 500 entro settembre.

Infine nelle pagine della Ricerca (13-15) incontriamo gli studi sulla gravidanza che hanno ottenuto a Francesca Gilli il Premio Rita Levi Montalcini 2011.