AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 17/10/2021
E.g., 17/10/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Decreto Green Pass: approvata l’estensione delle tutele per i lavoratori fragili

Fino al 31 dicembre 2021 per i portatori di handicap grave l'assenza dal lavoro è equiparata a ricovero ospedaliero. Un risultato importante per le persone con SM, gravi patologie e disabilità.

17/09/2021

 

È stato approvato l’emendamento al decreto n. 111/2021 meglio noto come Decreto Green Pass con il quale si chiedeva di prorogare le misure a favore dei lavoratori fragili già contenute nell’articolo 26 comma 2 e 2 bis del Decreto Cura Italia pubblicato nel marzo 2020.

 

In particolare è stata prorogata fino al 31 dicembre 2021 la possibilità per tutti i lavoratori, pubblici e privati, portatori di handicap grave (art. 3 comma 3° legge n. 104/92) ovvero in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico-legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, di assentarsi dal lavoro e di vedersi equiparata la suddetta assenza al ricovero ospedaliero, con esclusione del suddetto periodo di assenza dal computo del periodo di comporto.

 

Questo vale se la prestazione di lavoro non può essere resa in modalità smart working, anche attraverso l'adibizione a diversa mansione ricompresa nella medesima categoria o area di inquadramento - come definite dai contratti collettivi in vigore - oppure svolgendo specifiche attività di formazione professionale anche da remoto.

 

Il testo, per essere approvato in via definita, dovrà ora essere approvato dalla Camera dell’Aula e successivamente dal Senato in seconda lettura.

 

«Un ulteriore importante risultato raggiunto da AISM di concerto con FISH, frutto del dialogo continuo che anche su questi temi così rilevanti per le persone con SM, gravi patologie disabilità l’Associazione sta portando avanti dall’inizio della pandemia. Un altro tassello della costruzione della nostra Agenda. #1000azionioltrelaSM», commenta Francesco Vacca, Presidente Nazionale AISM.

 

Agenda della SM 2025

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram